Zara: “Bravi Orsolini e Soriano, sulla difesa rossoblù…”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

L’intervento del collega Furio Zara a Sportoday sul momento del Bologna.

“Ieri l’Italia ha conquistato il primo posto del girone di Nations League ed è diventata testa di serie per il mondiale nonostante in campo contro la Polonia ci fosse quasi le terze scelte viste le assenze. Bravo Mancini a lanciare giovani, ricordiamo quello che fece con Zaniolo. Ha molti ragazzi a disposizione dai 20 ai 23 anni che hanno qualità e si può pensare di costruire qualcosa anche per il futuro. Barella, Locatelli e Jorginho centrocampo di livello internazionale”.

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte