Visco, pil meglio di stime ma timori su aumento dei contagi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – ROMA, 30 OTT – Il ritorno alla crescita nel terzo trimestre in Italia “è stato ben più marcato di quanto avevamo previsto in luglio” ma la ” ripresa dell’epidemia minaccia tuttavia di incidere sui risultati conseguiti”. Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco alla giornata del Risparmio. “Vi è il rischio che l’aumento dei casi di contagio – anche qualora venisse contrastato con misure meno drastiche di quelle adottate in primavera – si ripercuota negativamente sulla fiducia e sulla spesa delle famiglie e delle imprese”, ha aggiunto. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte