Vaccini: Tar Sardegna, sanitari no vax non tornano al lavoro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – CAGLIARI, 14 SET – Non è una sentenza breve, come
tutti si aspettavano, ma un’ordinanza quella che questa sera ha
respinto l’istanza di sospensiva cautelare chiesta dai 173
operatori sanitari, tra medici, infermieri e Oss, contro
l’allontanamento dal lavoro perché non si erano vaccinati contro
il Covid. L’opposizione dei legali dei ricorrenti alla
trattazione diretta ha impedito la sentenza breve, ma
l’ordinanza scritta dalla prima sezione del Tar Sardegna
presieduta dal giudice Dante D’Alessio, appare quasi come
un’anticipazione del giudizio finale. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte