Trasporti: parte servizio navetta stazione Bologna-aeroporto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – BOLOGNA, 18 NOV – È partito, con la prima corsa alle
5.40 di oggi, il ‘People Mover’, collegamento veloce tra la
stazione ferroviaria di Bologna e l’aeroporto Marconi, gestito
dalla società Marconi Express. A guida completamente automatica,
con oltre un terzo del fabbisogno energetico fornito da pannelli
fotovoltaici, il People Mover è la prima monorotaia in Italia a
connettere la rete dell’alta velocità ferroviaria con uno dei
primi dieci aeroporti nazionali per traffico di passeggeri.
    Il servizio è operativo sette giorni su sette, 365 giorni
all’anno, dalle ore 5.40 alle 24 e collega stazione e aeroporto
in 7 minuti e mezzo. In questa fase di emergenza sanitaria, in
cui si può viaggiare solo per comprovate esigenze di lavoro,
salute, studio o necessità, l’utenza del servizio sarà
principalmente costituita dai lavoratori dell’area aeroportuale
e da residenti e lavoratori del quartiere. “La domanda di
trasporto al momento è bassa e lo sarà nei prossimi mesi –
sottolinea in videoconferenza stampa Rita Finzi, presidente di
Marconi Express Spa – Contiamo su una ripresa del traffico aereo
già a cominciare dal prossimo anno. Secondo i nostri consulenti,
entro il 2024 potremo tornare al numero di passeggeri che hanno
viaggiato in Europa nel 2019”. “Ci confortano le notizie a
proposito dello sviluppo di vaccini per arginare questo
coronavirus – aggiunge – pertanto è fondamentale farsi trovare
pronti per quando risalirà il numero dei viaggiatori in transito
per l’aeroporto Marconi”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte