Tokyo 2020: presidente Mori rassegna le dimissioni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il presidente del Comitato olimpico giapponese, Yoshiro Mori, conferma la decisione di farsi da parte, annunciando le sue dimissioni all’apertura del consiglio direttivo a Tokyo.
    L’83enne ex premier era stato messo sotto accusa dopo le sue dichiarazioni fatte a margine della proposta di allargare l’assemblea a un maggior numero di donne, definendola “problematica” per la tendenza delle stesse a “parlare eccessivamente”. Nel corso della riunione Mori si è scusato per i suoi commenti “poco opportuni”, aggiungendo di non voler essere un ostacolo all’organizzazione dei Giochi. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte