Svanberg: “Con Mihajlovic parlo poco, ma lui c’è. Leucemia? L’anno scorso…”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il mediano del Bologna Matias Svanberg ha rilasciato alcune dichiarazioni all’organo di informazione svedese”Fotbollskanalen“. Si è ritornati sulla leucemia di Mihajlovic, sul suo rapporto con il mister e sulla situazione Covid:

“Lo scorso anno la malattia di Mihajlovic ci ha trasmesso energie e motivazioni extra – ha affermato – Ad esempio a Brescia eravamo sotto di due gol all’intervallo e ci siamo detti: con il nostro allenatore in ospedale con la febbre a quaranta noi dovremo dare il massimo per ribaltare la partita. Ed è quello che abbiamo fatto”.

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte