Stadio – Barrow, un tesoro da valorizzare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Musa Barrow dopo aver brillato con la sua nazionale è pronto a rientrare in Italia. Tornerà oggi e affronterà 9 ore di volo, per essere a Bologna nel pomeriggio.

Il Bologna ha acquistato il suo numero 99 dall’Atalanta per 13 milioni più 6 di bonus, ma se dovesse mantenere questo alto rendimento è chiaro che il prezzo del suo cartellino aumenterà notevolmente. In Gambia è amatissimo ed è ritenuto dall’intero Paese il giocatore più forte che abbia mai indossato la maglia della loro nazionale. Il ruolo in cui viene impiegato a Bologna è diverso perché con il Gambia gioca come prima punta, ma la stima per il calciatore è la stessa. Sia per il Gambia che per il Bologna è un giocatore davvero importante e nessuno dei 2 club può farne a meno. Il Bologna da Barrow potrebbe ricavarci una ricca plusvalenza, ma sarebbe un grosso errore vendere Musa nella prossima sessione estiva e Stadio ha individuato 2 ragioni. La prima è che si invierebbe un segnale sbagliato all’intero ambiente, Mihajlovic compreso, di come le ambizioni non esistano. La seconda è che vendere ora Barrow non ti permetterebbe di guadagnare una cifra giusta rispetto a quelle che sono le sue reali potenzialità.

Fonte: Stadio

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte