Speranza, ad Arcuri affidata gestione Call Center Immuni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il decreto legge 137 da poco approvato “ha previsto di integrare il sistema di tracciamento regionale della app Immuni con un supporto telefonico nazionale e gli operatori potranno caricare il codice chiave in caso di positività”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante il question time alla Camera, sottolineando che per cio’ che riguarda il servizio nazionale di supporto telefonico “ho delegato la disciplina dell’organizzazione e del funzionamento del servizio al commissario straordinario Arcuri, al fine di rendere più celere possibile la procedura”.

Per il ministro l’app Immuni “è un pezzo fondamentale strategico del nostro lavoro. Al primo novembre risultano al ministero 9 milioni e 623.822 download, un dato in crescita significativa soprattutto nelle ultime settimane e penso che dovremmo tutti spingere perché questo numero cresca ancora di più. E’ un piccolo atto che invitiamo a compiere come contributo per combattere il virus”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte