Senza lavoro chiede aiuto ai carabinieri che gli fanno spesa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – BOLOGNA, 11 FEB – Non riesce a trovare lavoro a
causa dell’emergenza epidemiologica e si trova a fare i conti
con il frigo vuoto e le bollette da pagare. E’ la storia di
Eros, un 38enne di Casalecchio di Reno, nel Bolognese, che
questa mattina ha chiesto aiuto ai Carabinieri, telefonando
direttamente alla caserma della cittadina.
    Compresa la gravità della situazione – fa sapere l’Arma – due
militari sono andati a fare la spesa per lui e gliela hanno
consegnata di persona, perché volevano conoscerlo e aiutarlo. Il
38enne, oltre a ringraziare i carabinieri per la sensibilità e
la solidarietà, ha raccontato le sue difficoltà, iniziate nel
2020 con l’emergenza sanitaria che gli avrebbe impedito di
trovare un nuovo lavoro. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte