Repubblica – Il Bologna in zona retrocessione dopo 560 giorni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Sabato sera all’Olimpico ci sarà la sfida tra due squadre che più di ogni altre hanno patito il lockdown a causa del virus.

Il 29 febbraio scorso la Lazio batteva il Bologna al termine di una gara equilibratissima e anche con polemiche arbitrali sulla direzione di Abisso, ammoniti tutti i diffidati rossoblù in vista della sfida successiva alla Juve, due gol annullati al Bologna per fuorigioco millimetrico e tocco di mano, ma in ogni caso la partita fu aperta e combattuta. La Lazio cullava sogni Scudetto, il Bologna sogni europei dopo il sacco di Roma di qualche giorno prima per 2-3 sui giallorossi. Poi il virus e il lockdown e quella magia è in parte svanita. Il calcio post virus è stato amaro per entrambe e se da una parte la Lazio sembra già in difficoltà nella lotta Scudetto, dall’altro il Bologna è ritornato in zona retrocessione dopo bene 560 giorni. Non accadeva da aprile 2019.

Fonte Repubblica.

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte