Renzi, chiudendo i ristoranti aumentano solo i disoccupati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“Leggo polemiche sulla nostra semplice richiesta al Premier di rivedere il Dpcm. Chiudendo ristoranti alle 18 e chiudendo i luoghi della cultura non diminuiscono i contagiati: aumentano solo i disoccupati”. Lo scrive su Facebook Matteo Renzi, leader di Italia viva. “Chiedere di riflettere su basi scientifiche e non su emozioni passeggere è un atto di responsabilità contro la superficialità – aggiunge – E a chi ci chiede: ‘Dite queste cose al tavolo di maggioranza’, ricordo che stiamo aspettando da oltre un mese il tavolo politico che abbiamo chiesto e che sara’ convocato dopo gli Stati Generali dei Cinque Stelle”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte