Rave abusivo nella notte a Milano, identificati giovani

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – MILANO, 19 SET – Un rave abusivo si è tenuto nella
notte in via Pestagalli, alla periferia est di Milano, dove
centinaia di giovani si sono ritrovati in un capannone dismesso
da una ditta di trasporti. I primi ad arrivare sul posto,
intorno alle 3.30, sono stati i carabinieri, allertati da alcuni
residenti, mentre dalle 7 è la polizia che si sta occupando
dell’identificazione dei presenti.
    Per ora le volanti hanno identificato una cinquantina di
giovani, ma sono 300 quelli già usciti dal capannone, dove i
poliziotti non sono entrati. La musica ormai è a basso volume,
segno che il rave si sta avviando alla conclusione. Dovrebbero
quindi presto uscire anche altri partecipanti.
    Secondo le prime informazioni della polizia, che ha
predisposto un servizio di ordine pubblico, sul posto sarebbero
state anche sequestrate sostanze stupefacenti. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte