Onofri debutta alla direzione della Filarmonica Toscanini

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – PARMA, 13 OTT – Enrico Onofri debutta nel suo nuovo
ruolo di direttore principale della Filarmonica nella serie dei
concerti denominati ‘Grazie’ in programma nel Duomo di Parma dal
16 al 18 ottobre prossimi. I quattro appuntamenti sono destinati
a tutti coloro, soci, sostenitori e abbonati, che negli scorsi
mesi di emergenza sanitaria hanno aderito alla campagna ‘Io
rinuncio al rimborso’, come segno di apprezzamento e
riconoscenza a parte della Fondazione Toscanini.
    Il programma, uguale per i quattro concerti, comprende la
Suite orchestrale N.3 in re maggiore di Bach, la Marcia KV335/1
in re maggiore e la Balletmusik dall’opera Idomeneo di Mozart,
la Sinfonia N. 100 in sol maggiore ‘Militare’ di Haydn.
    Il ravennate Enrico Onofri, a lungo primo violino
dell’ensemble Il Giardino Armonico e vincitore del Premio
Abbiati della critica nel 2019, ha cominciato la sua carriera
come direttore nel 2002, riscuotendo ovunque grande successo di
pubblico e critica e ricevendo inviti dalle maggiori orchestre,
festival e teatri d’opera. Oggi è uno dei più acclamati
interpreti del repertorio barocco e classico e i suoi molteplici
dischi sono spesso punti di riferimento nel panorama
internazionale. Dopo una serie di concerti in giro per la
regione durante la scorsa estate, la Filarmonica Toscanini lo ha
scelto come suo direttore principale. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte