Nuova avventura americana per il bolognese Nicola Rizzoli: rinnoverà gli arbitri per la Concacaf

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Nuovo ruolo arbitrale per l’ex designatore di serie A Nicola Rizzoli: il bolognese sarà advisor tecnico degli arbitri per la Concacaf, la confederazione che raggruppa Nordamerica, Centro America e le zone caraibiche. Dopo l’impegno analogo con la federazione ucraina – che prosegue, avendo ottenuto l’ok dalla Uaf per accettare questo nuovo ruolo – l’ex fischietto internazionale ha assunto il ruolo di Technical Refereeing Advisor e per il momento sarà ad interim anche Head of Refereeing (capo degli arbitri) dopo l’addio di Brian Hall, che ha lasciato la Concacaf per altri incarichi. Rizzoli – si legge sulla nota della Concacaf – “avrà un ruolo chiave nell’aiutare la confederazione a rinnovare le strutture e i programmi arbitrali e a curare le strategie per sviluppare gli arbitri del territorio ed elevare globalmente il loro livello. Entra in Concacaf in qualità di consulente tecnico con la sua vasta esperienza internazionale”. Che annovera, tra le altre cose, la direzione di una finale dei Mondiali (Brasile 2014, Germania-Argentina al Maracanà di Rio) e di una finale di Champions League (Bayern Monaco-Borussia Dortmund a Wembley nel 2013).


Fra Bologna, Kiev e Miami

Architetto di professione, Rizzoli ha arbitrato in serie A dal 2002 al 2017 ed è stato designatore dei fischietti del massimo campionato italiano fino alla scorsa estate, quando fu sostituito da Gianluca Rocchi, gestendo anche l’introduzione del Var nel nostro campionato. Victor Montagliani, presidente della Concacaf (che ha sede in Florida, a Miami) e vicepresidente della Fifa, ha accolto così Rizzoli: «Diamo il benvenuto a un elemento con un background arbitrale eccezionale, sosterrà la Concacaf e migliorerà i nostri programmi portando i nostri arbitri a un livello superiore, essendo per loro anche una guida mentre portiamo avanti il reclutamento di un nuovo capo degli arbitri per la Confederazione». Proprio nel 2022 la Concacaf ha annunciato l’allargamento del Var a diverse competizioni e Rizzoli si occuperà anche di questo aspetto: un vero e proprio giro del mondo da consulente dei fischietti che non accenna a fermarsi.

La newsletter del Corriere di Bologna

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Bologna e dell’Emilia-Romagna iscriviti gratis alla newsletter del Corriere di Bologna. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

27 gennaio 2022 (modifica il 27 gennaio 2022 | 07:17)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte