Nanni: “Un debolmente positivo è positivo: va segnalato e isolato”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

L’intervista

Intervenuto a Tiki Taka, il medico sociale del Bologna Gianni Nanni ha parlato del vicenda tamponi in casa Lazio.

“Un calciatore “debolmente positivo” al coronavirus va trattato come un positivo a tutti gli effetti, dunque segnalato alla Asl e isolato”, parola di Gianni Nanni, medico sociale del Bologna e rappresentante dei medici di Serie A in Commissione Figc, in un’intervista rilasciata a Tiki Taka.

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte