Nagorno: bilancio dei militari separatisti morti sale a 542

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – MOSCA, OCT 13 – Il Ministero della Difesa della non
riconosciuta Repubblica del Nagorno-Karabakh (Dpr) ha dichiarato
che altri 17 dei suoi militari sono stati uccisi in
combattimenti con le forze azere nella zona di conflitto del
Karabakh, portando il totale di morti militari dal 27 settembre
a 542. Lo riporta Interfax. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte