Motogp Europa, Morbidelli: ‘Mi sento al top, punto al titolo’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

“Mi sento alla grande, sono in piena sintonia con la moto. Forse io e Rins siamo arrivati un po’ in ritardo ma stiamo recuperando… Per il Mondiale siamo in lotta, non vogliamo avere rimpianti, è il nostro obiettivo ora”. Così il pilota della Yamaha Petronas Franco Morbidelli nella conferenza stampa piloti in vista del Gp d’Europa, in programma domenica prossima a Valencia.
    “L’indagine sui motori? Non so nulla”, ha risposto Morbidelli in merito alla notizia che il dipartimento tecnico della federazione motociclistica internazionale sta indagando sulle valvole dei propulsori utilizzati a Jerez dalla casa giapponese.
    C’è la possibilità che se fossero riscontrate irregolarità, i piloti Yamaha siano privati dei punti acquisiti in quella gara.
    “Non abbiamo nulla da dire – ha detto a sua volta Maverick Vinales, del team ufficiale -, io ho finito i motori ad Aragona, non ho potuto nemmeno trovare l’assetto giusto per la seconda gara”. Fabio Quartararo, compagno di scuderia di Morbidelli, ha dichiarato: “La questione riguarda la Yamaha, non abbiamo nulla da dire”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte