Maturità: in liceo romano versione e analisi testo di Tacito

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – ROMA, 23 GIU – Una versione di Tacito “De origine et
situ Germanorum”, è stata proposta stamane agli alunni di un
liceo classico romano, secondo quanto apprende l’ANSA. Oltre a
tradurre il testo dal latino all’Italiano, i maturandi devono
rispondere a tre quesiti relativi all’interpretazione e alla
composizione del brano e fare l’analisi linguistica e stilistica
del testo. La seconda prova quest’anno è diversa da istituto a
istituto. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte