Marotta, clima surreale nel derby senza il pubblico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – MILANO, 17 OTT – “Nella storia del calcio il derby
ha ovunque un sapore particolare, al di là della classifica.
    Oggi c’è un grande assente, il pubblico, uno dei pochi casi
nella storia. Significa perdere un grande valore, anche nel
riscaldamento ci si rende conto che il clima è surreale”. L’ad
dell’Inter, Giuseppe Marotta, sottolinea la strana atmosfera con
solo mille tifosi a San Siro in una partita sempre vissuta con
il sold out e spettacolari coreografie. “Lo scenario è ricco di
difficoltà se non inquietante, la situazione economica
finanziaria ha ricavi molto incerti: dobbiamo continuare, le
competizioni vanno onorate, tutte le società sono in
difficoltà”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte