Le opposizioni all’attacco dell’ultimo Dpcm

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il premier Giuseppe Conte ha presentato il nuovo Dpcm in conferenza stampa e le opposizioni partono all’attacco. 

 “E’ Intollerabile che dopo otto mesi il governo navighi a vista. Non ci stanno capendo niente”. Lo ha detto Giorgia Meloni di Fdi a In mezz’ora in più.”Quella dei ristoranti e bar è gravissima. Il governo fa una cosa cinica nel mantenerli aperti fino alle 18. Il che vuol dire mantenere per loro i costi, ma poi togliere loro il guadagno della sera. Questo serve a dire: io non ti ristoro ma la responsabilità è tua. Questo la politica non lo può fare la politica. Qui si colpisce una serie di categorie senza evidenza specifica senza che il governo faccia le cose che doveva fare. Scarica le proprie responsabilità. Il governo deve dire quali sono le risorse per ristorare gli imprenditori che non sono responsabili e che hanno speso migliaia di euro per adeguarsi alle prescrizioni del governo. Credo che siamo di fronte ad una situazione di emergenza, che ci siano delle responsabilità ben evidenti e che sono assolutamente ancora valide le proposte che abbiamo formalizzato come Fdi in questi mesi”, conclude Meloni.


Fonte originale: Leggi ora la fonte