La seconda amichevole chiude il ritiro di Pinzolo tra Sinisa e mercato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il Bologna, dopo il debutto stagionale contro la Bagnolese, oggi scende nuovamente in campo per affrontare il Feralpi Salò, squadra che milita in Lega Pro. In attesa che rientrino i vari Barrow, ancora positivo, Medel, Skov Olsen e Dominguez in vacanza, con Skorupski e Svanberg che sono già al lavoro a Casteldebole, Mihajlovic ieri ha provato in allenamento 2 moduli: 4-1-4-1 e il classico 4-3-3. Linea difensiva a 4 con De Silvestri, Bonifazi, Soumaoro e Dijks da destra verso sinistra e con l’ex Udinese a guidare la difesa. Schouten mediano davanti alla difesa supportato più avanti da Soriano (possibile futuro capitano in ballottaggio con De Silvestri), Sansone, Orsolini e Vignato con Santander terminale offensivo. L’ex Frosinone Bardi fra i pali a difendere la porta. Modulo piuttosto offensivo ma che Sinisa sta provando anche per l’assenza di quasi tutti i centrocampisti non ancora aggregatisi al gruppo e con l’aggiunta di Poli che ha lasciato il ritiro per iniziare a 32 anni la sua nuova avventura in terra turca, esattamente all’ Antalyaspor dopo che era stato timidamente richiesto anche dal Monza in serie B.


Fonte originale: Leggi ora la fonte