Juventus-Verona 1-1: Kulusevski risponde a Favilli ed evita il ko

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Una Juventus non brillante pareggia 1-1 nel primo posticipo della 5ª giornata di serie A.

Il primo tempo si chiude con la Var che individua il fuorigioco su una rete di Morata. Poco prima Cuadrado aveva colpito una clamorosa traversa.

I bianconeri soffrono, soprattutto al centrocampo, così quando nella ripresa Juric decide tre cambi consecutivi, si ritrovano sotto. Favilli entra per un abulico Kalinic, trova il gol del vantaggio ed è costretto a lasciare il posto a Barak per infortunio: tutto in meno di 7’ per il capocannoniere gialloblù (al momento sue le uniche reti di squadra, oltre quelle della vittoria a tavolino sulla Roma). Al 76’ tocca a Dybala, con deviazione decisiva di Vieira, colpire la traversa ma la Juventus non ha il tempo di recriminare perché arriva il pareggio a firma di Kulusevski (entrato nella ripresa per Bernardeschi).

Articolo in aggiornamento

25 ottobre 2020 (modifica il 25 ottobre 2020 | 22:43)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte