Ippica: il Roma Champions Day alle Capannelle

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 05 NOV – Domenica 8 novembre 2020 l’ippodromo
delle Capannelle ospita il Roma Champions Day di galoppo,
autentica festa del turf italiano. Aprirà il Premio Roma sui
2.000 metri per tre anni e oltre, dall’albo d’oro ricco di nomi
importanti, corsa di gruppo due a metà strada con il gruppo uno
da sempre l’appuntamento conclusivo nel continente. E poi ancora
il Lidia Tesio, altro gruppo due che onora il ricordo della
grande signora del Turf italiano, compagna preziosa di Federico
Tesio, che è riservato alle femmine di tre anni e oltre, sempre
sulla distanza dei 2.000 metri. Altro confronto
intergenerazionale è rappresentato dal Premio Ribot, il cavallo
del secolo, sulla distanza del miglio, spesso trampolino di
lancio verso Hong Kong. Ai due anni sono riservate due corse di
sicuro prestigio: il Berardelli, che misura sui 1.800 metri le
ambizioni classiche per la futura stagione, e il Divino Amore,
riservato ai flyer puri sui 1.000 metri. La velocità sarà anche
il tema del Premio dedicato a Carlo e Francesco Aloisi che si
disputa sui 1.200 metri, pattern di gruppo tre. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte