Il vaccino di Pfizer è efficace al 95% e non ha effetti avversi gravi: l’annuncio al termine della sperimentazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche

Questo nuovo dato colloca il vaccino messo a punto da Pfizer e BioNTech davanti a quello dell’azienda farmaceutica concorrente Moderna, la cui efficacia risulta ora pari al 94,5%. Alla luce della fine della sperimentazione, Pfizer e BioNTech hanno comunicato che depositeranno «a giorni» la richiesta di autorizzazione alla Food and Drugs Administration statunitense, premessa indispensabile per la distribuzione del vaccino.

18 novembre 2020 (modifica il 18 novembre 2020 | 13:49)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte