Il Papu svela il mistero sul malessere di Ilicic: «Ha avuto il Covid, e poi è caduto in depressione»

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

In casa Atalanta si torna a parlare del malessere che questa estate aveva colpito Josip Ilicic, uno dei giocatori simbolo della squadra di Gian Piero Gasperini, che fino a febbraio aveva trascinato la Dea a suon di gol sia in Italia sia in Europa, nelle sfide di Champions. Poi da luglio lo sloveno è sparito dai radar.

Si parlava appunto di un malanno interiore, che aveva preoccupato il club, il tecnico, i compagni di spogliatoio e i tifosi. Tantissimi erano stati i messaggi di solidarietà a Ilicic. «Ha avuto il coronavirus e ha sofferto molto, è caduto in depressione. La testa arriva poi a un momento in cui esplode. Ma ora sta bene, è molto importante per noi», ha rivelato il Papu Gomez in un’intervista rilasciata a Tyc Sport, emittente argentina. Un mistero che dopo qualche mese ha avuto risposta. L’ultima apparizione di Josip risaliva all’11 luglio nella gara di Torino contro la Juventus, mentre l’8 luglio – tre giorni prima – Ilicic aveva giocato la sua ultima gara a Bergamo contro la Sampdoria.

27 ottobre 2020 (modifica il 27 ottobre 2020 | 13:00)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte