Hit parade, Bloody Vinyl resiste in vetta

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Resiste in vetta per la seconda settimana consecutiva BV3, il progetto del collettivo Bloody Vinyl, con i rapper Slait, Low Kidd, Tha Supreme e Young Miles, mentre arrivano due new entry sugli altri gradini del podio della classifica Fimi/Gfk degli album più venduti.
    Sempre rap in seconda posizione con Coraggio, secondo album di Carl brave, mentre la terza piazza va a Note di Viaggio – capitolo 2: non vi succederà niente, seconda parte della raccolta delle più belle canzoni di Francesco Guccini, prodotta e arrangiata da Mauro Pagani e interpretate dalle grandi voci della musica italiana, che conquista anche la vetta della classifica dei vinili.
    Scende in quarta posizione Renato Zero con il suo nuovo progetto ZeroSettanta – Volume Tre, l’album con cui il cantante festeggia il suo settimo decennio e uscito proprio il giorno del compleanno il 30 settembre.
    Perde una posizione la coppia formata da Emis Killa e Jake la Furia, ora quinta con 17, mentre ne guadagnano una Ernia con Gemelli, ora sesto (oltre che primo tra i singoli con Superclassico), e Guè Pequeno con Mr. Fini, rispettivamente sesto e settimo.
    Chiudono la top ten Achille Lauro con la sua riedizione di 1969, Marracash con Persona e Irama con Crepe. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte