Golden Globe 2021, premi all’insegna dell’inclusione

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Esordio all’insegna dell’inclusione per i Golden Globes 2021. Due attori di colore, John Boyega per “Small Axe”, e Daniel Kaluuyia per “Jude and the Black Messiah” hanno ricevuto i primi globi d’oro dall’associazione dei giornalisti stranieri a Hollywood, sotto accusa in questi giorni per non aver al loro interno un solo collega nero. 

Catherine O’Hara e’ la migliore attrice protagonista di una serie comica televisiva. La serie, “Schitt’s Creek” aveva gia’ fatto piazza pulita agli Emmy. I Golden Globe premiano il meglio del cinema e della tv dell’ultimo anno in 25 categorie.

Ad Aaron Sorkin il premio per la miglior sceneggiatura in un film drammatico per “Trial of the Chicago 7”. Il film di Netflix con Sasha Baron Cohen nella parte del padre degli yippies Abbie Hoffmann e’ uno dei favoriti agli Oscar.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte