Giustizia: Bologna, consegnate chiavi nuova sede Tribunale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – BOLOGNA, 09 NOV – Sono state consegnate questa
mattina al presidente del Tribunale di Bologna, Francesco
Caruso, le chiavi dell’ex Maternità di via D’Azeglio, l’edificio
che ospiterà il settore penale della giustizia bolognese.
    Si tratta di circa 6mila e 700 metri quadrati, su tre piani,
dove sono state realizzate 15 aule per il dibattimento penale,
un’ottantina di uffici e studi, e 15 cancellerie. Uno spazio
apposito è stato riservato alla Polizia Penitenziaria.
    Nei prossimi giorni comincerà il trasloco dalla sede di via
Farini, dove invece si trasferiranno i giudici di pace, gli
ufficiali giudiziari e l’apparato tecnologico/informatico al
servizio del Tribunale di Bologna.
    “Siamo sinceramente soddisfatti della nuova disponibilità di
spazi, che proprio in questo momento risultano indispensabili al
Tribunale – ha detto il presidente Caruso – e auspico che entro
la fine dell’anno sia possibile celebrare qui il primo
dibattimento penale”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte