Gattuso deluso, ‘loro mezzo gol, noi possesso sterile’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – NAPOLI, 22 OTT – Rino Gattuso è amareggiato per
il deludente risultato del Napoli all’esordio nel girone di
Europa League. Ma non è pentito per le decisioni prese prima e
durante la gara persa con l’AZ Alkmaar al San Paolo. ”Rifarei –
dice – le stesse scelte di formazione. Non posso rimproverare
nulla ai miei ragazzi”. ”Abbiamo preso un mezzo gol – spiega il tecnico del Napoli –
e l’abbiamo pagata cara. Ma era quella la partita che dovevamo
fare. Ora il cammino si complica. Ma le partite bisogna
prepararle e giocarle. Oggi abbiamo preso una bella mazzata, ora
testa al Benevento e poi penseremo alla partita con la Real
Sociedad”.
    ”Sono sia arrabbiato che deluso. Non meritavamo. La rabbia
deriva dal fatto che per come abbiamo tenuto il campo e per
quello che abbiamo fatto non dovevamo sicuramente perdere. Ci è
venuta a mancare con la cattiveria che abbiamo trovato soltanto
negli ultimi 10-15 minuti”. ”E’ vero – conclude il tecnico –
abbiamo avuto un possesso di palla sterile. Quando arrivavamo
negli ultimi 10-15 metri potevamo fare meglio. Su questo aspetto
abbiamo sicuramente sbagliato e dunque dobbiamo migliorare”.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte