F1: la Haas ufficializza, nel 2021 via Grosjean e Magnussen

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – A pochi giorni dal Gp del Portogallo,
prova del Mondiale di F1, la Haas cambia tutto, ufficializzando
il divorzio dallo svizzero Romain Grosjean e dal danese Kevin
Jan Magnussen: l’anno prossimo il team statunitensem dunque,
affronterà il Mondiale con una coppia di piloti completamente
nuova. I nomi indicati per impugnare il volante della Haas sono
il russo Nikita Mazepin e il tedesco Mick Schumcher, entrambi
attualmente impegnati in F2. Se il figlio di Michael davvero
accettasse la proposta della Haas, allora Antonio Giovinazzi
verrebbe confermato al fianco del finlandese Kimi Raikkonen,
alla guida dell’Alfa Romeo, dove da tempo si dà quasi per
scontato l’arrivo di Schumi jr. La decisione di non affidarsi
per la prossima stagione alla coppia di piloti formata da
Grosjean e Magnussen è stata resa nota dalla Haas attraverso un
comunicato. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte