F1: Hamilton in lacrime ‘andato oltre miei sogni’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – “Ragazzi è incredibile”. Lewis
Hamilton taglia il traguardo del Gp di Turchia, agguanta Michael
Schumacher e scoppia in lacrime nell’abitacolo della sua
Mercedes mentre parla con il suo team principal Toto Wolff. Poi
ai piedi del podio Hamilton senza mascherina si prende
l’abbraccio di tutto il team facendo partire la festa per la sua
vittoria e il settimo titolo. “Mi mancano le parole, ringrazio
la mia famiglia e il team, sono andato ben oltre i miei sogni.
    Sperso i bambini prendano ispirazione da quanto ho fatto”
(ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte