‘Drive in’ della droga nel Bolognese, un arresto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – BOLOGNA, 19 OTT – Un appuntamento nel parcheggio di
un supermercato, dove il cliente ha comprato una dose di cocaina
senza scendere dall’auto. E’ la scena cui ha assistito una
pattuglia de i Carabinieri a Imola, nel Bolognese, dove è stato
arrestato uno spacciatore e segnalato alla Prefettura
l’acquirente. Il primo, un 39enne nato in Marocco, è stato
trovato in possesso di quasi tre etti di droga, fra ‘coca’ e
hascisc, oltre a 3.700 euro. L’uomo, già con precedenti, era
tenuto d’occhio dai militari nell’ambito di una indagine su un
giro di spaccio nella cittadina. Durante un pedinamento, è stato
visto avvicinarsi al finestrino del conducente di una macchina e
consegnare un involucro alla persona seduta al posto di guida.
    Oltre alla dose appena ceduta, la perquisizione personale e
domiciliare ha portato al ritrovamento del denaro e del resto
dello stupefacente. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte