Dpcm, per Asl obbligo di segnalare il contagio su app Immuni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – ROMA, 19 OTT – Le Asl sono obbligate a inserire i
codici relativi al sistema di tracciamento dei contatti della
app Immuni in caso di positività. E’ quanto prevede una nuova
disposizione introdotta dal dpcm con le norme anti contagio da
Covid, in vigore da oggi.
    “Al fine di rendere più efficace il contact tracing attraverso
l’utilizzo dell’App Immuni, è fatto obbligo all’operatore
sanitario del Dipartimento di prevenzione della azienda
sanitaria locale, accedendo al sistema centrale di Immuni, di
caricare il codice chiave in presenza di un caso di positività”,
si legge nel testo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte