Disperso in Appennino parmense, quarto giorno di ricerche

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – BOLOGNA, 01 GEN – Sono riprese questa mattina
intorno alle 8 le ricerche dello scialpinista di 52 anni nella
zona di Schio, sull’Appennino parmense, con 30 operatori del
Soccorso alpino e speleologico che per il quarto giorno di fila
stanno battendo insieme a vigili del fuoco, protezione civile,
carabinieri e forestali il comprensorio di Schia-Monte Caio, nel
comune di Tizzano Val Parma, dove l’uomo risulta disperso da
lunedì sera.
    Ricerche non facili a causa delle condizioni meteo: nella
zona nevica dalla scorsa notte e anche in questo momento
continua a nevicare, con 20 centimetri che si sono aggiunti alla
coltre precedente rendendo il manto nevoso molto instabile. Ieri
erano stati effettuati anche tre sorvoli in elicottero, senza
esito. Oggi nella zona è in vigore una allerta arancione proprio
per neve. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte