Crisi Montreal, Saputo a casa sua sta peggio che qui

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Saputo a Bologna non si veda da 265 giorni, complice la quarantena obbligatoria che il patron rossoblù sarebbe costretto a fare in caso di arrivo dal Canada in Italia. Nonostante ciò, dall’altra parte dell’oceano c’è chi lo ha messo sulla graticola accusandolo di pensare troppo al suo Bologna e criticandolo per i risultati che sta ottenendo la squadra allenata da Thierry Henry.

I Montreal Impact si giocano l’accesso ai playoff domenica contro il DC United e, in caso di sconfitta, potrebbero chiudere la stagione penultimi. Più tranquilla invece la situazione sotto le Due Torri, con Joey che continua a raddrizzare i conti rossoblù e una situazione di classifica che, dopo la vittoria contro il Cagliari, ha tolto i felsinei dalla zona di pericolo.

Fonte-Repubblica

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte