Covid: Rugby; Comitato, prematuro dire se Italia-Fiji si gioca

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 15 NOV – “In questo momento è prematuro dare
indicazioni sull’effettuazione di questo match, visto che nei
prossimi giorni sono in programma una serie di test”. Così una
nota del Comitato della ‘Autumn Nations Cup’, nuova competizione
rugbistica che ha preso il posto dei test match di autunno, a
proposito della sfida tra Italia e Fiji di sabato prossimo, 21
novembre, ad Ancona.
    Tutto ciò a causa del ‘focolaio’ di Covid nella nazionale
isolana, che ha portato all’annullamento della partita che
avrebbe dovuto giocare ieri contro la Francia. “Dopo una serie
di test rigorosi – aveva spiegato il Comitato -, visti i
risultati per i figiani era impossibile allestire un team
competitivo, e l’unica opzione è stata la cancellazione del
match”. Ora, in attesa dei risultati dei tamponi, per le Fiji il
dilemma si ripropone in vista della sfida con gli azzurri.
    Intanto dal ritiro azzurro il mediano di mischia Marcello
Violi, reduce dalla sconfitta di ieri a Firenze contro la
Scozia, dice che “ripartiamo dagli aspetti positivi emersi
contro gli scozzesi, può sembrare una frase fatta ma non lo è.
    La strada che stiamo seguendo è quella giusta, e dobbiamo
crederci tutti fino in fondo. Ora dovremo dare il meglio di noi
stessi”. Sempre che si giochi. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte