Covid: Marche, a Senigallia Covid Hotel dopo seconda ondata

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ANCONA, 11 NOV – Ultimi preparativi per il primo
Covid hotel nelle Marche a riaprire nella seconda ondata
Covid-19, l’Hotel Atlantic a Marzocca sul lungomare di
Senigallia (Ancona): tra pochi giorni arriveranno i primi
ospiti, dimessi dagli ospedali delle province di Ancona e Pesaro
Urbino, che devono rimanere in quarantena. L’accesso sarà
disciplinato dall’Asur: cibo e beni di prima necessità lasciati
fuori dalle stanze per evitare il contatto con i positivi. Dieci
le strutture individuate dalla Regione, insieme all’Asur, come
idonee all’isolamento fiduciario e alla sorveglianza sanitaria
in base a un Accordo quadro con le associazioni di categoria
(Confesercenti, Confindustria, Confcommercio e Federalberghi).
    Per ora ne apriranno due: l’altra a Montecassiano (Macerata). In
tutto 104 posti. Altri dieci Covid Hotel a disposizione se
necessario.
    Presentato oggi il Covid Hotel a Senigallia: accreditate
dalla Regione 45 camere; accoglierà positivi che non hanno
bisogno di cure ospedaliere e che non hanno a casa spazi
adeguati per la quarantena. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte