Covid: Mancini si scusa “non volevo mancare di rispetto”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – “Ho soltanto condiviso una vignetta
che mi è sembrata sdrammatizzare un momento così complicato.
    Tutto qui. Non c’era alcun messaggio sottinteso e nessuna
intenzione di mancare di rispetto ai malati e alle vittime di
covid-19, se così fosse me ne scuso”. Il ct azzurro, Roberto
Mancini, risponde, così, con un tweet, alle polemiche sollevate
dalla vignetta postata su Insagram che ritraeva un paziente in
un letto d’ospedale e che alla domanda “Hai idea come ti sei
ammalato?” risponde “guardando i tg”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte