Covid: in Montenegro rinviata formazione nuovo governo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

In Montenegro la formazione del nuovo governo, prevista per questi giorni, è stata rinviata di un paio di settimane dopo che Dritan Abazovic, deputato, leader di una delle forze di coalizione e che è destinato a un incarico ministeriale, è risultato positivo al coronavirus. Come riferiscono i media regionali, al test sul covid-19 dovranno sottoporsi tutti coloro che sono entrati in contatto con Abazovic, compresi i leader delle altre forze di coalizione, e numerosi deputati. In Montenegro si è votato il 30 agosto scorso, e le elezioni hanno segnato la fine del dominio quasi trentennale del Partito democratico dei socialisti (Pds) del presidente Milo Djukanovic. A formare il nuovo governo sono le forze che erano all’opposizione, e che insieme hanno conquistato la maggioranza del parlamento di 81 seggi.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte