Corriere di Bologna – Rizzoli dà ragione a Mihajlovic

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Dopo la vittoria per 3-2 del Bologna contro il Cagliari, Sinisa Mihajlovic si è mostrato molto arrabbiato per la disparità nell’utilizzo del Var. Il tecnico serbo, infatti, si è sentito particolarmente penalizzato dalla tecnologia e ha notato confusione nel rapporto Var-arbitro.

Sinisa ha fatto riferimento al gol annullato, dal Var, al Bologna contro la Lazio per un presunto fallo di Schouten a Lucas Leiva. La rabbia del tecnico serbo nasce per un episodio simile in Bologna-Cagliari, dove la squadra sarda trova il secondo gol con l’azione che parte da un fallo di Walukiewicz su Palacio. A fare chiarezza è intervenuto Rizzoli. Il designatore degli arbitri ha spiegato che per poter tornare indietro e annullare un gol, ci deve essere stato un caso veramente eclatante o una svista clamorosa. L’intervento di Schouten, per Rizzoli, si tratta di un caso-limite e sarebbe stato meglio se il Var non fosse intervenuto come è giustamente successo in Bologna-Cagliari. La speranza è che in futuro ci sia più chiarezza e che le squadra non subiscano più torti di questo tipo.

Fonte: Cor Bo

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte