Coronavirus in Emilia-Romagna: 1.953 nuovi casi, ma cala l’indice Rt

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Reparto di terapia intensiva (Archivio)
Reparto di terapia intensiva (Archivio)

Ci sono 1.953 casi di coronavirus in più in Emilia-Romagna alle 17 di venerdì 6 novembre, su un totale di 20.847 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Ma la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 9,4%, rispetto al 10,7% a giovedì 5 novembre. Il nuovo Rt regionale, l’indice di trasmissibilita’ del virus, cala intanto dell’1,57, in calo rispetto all’1,63 della scorsa settimana. La nota (molto) dolente sono pero’ i 40 morti registrati da ieri, che fanno salire le vittime da inizio epidemia a 4.752. Ce ne sono 11 in provincia di Reggio Emilia (otto uomini di cui due di 87 anni e gli altri di 83, 81, 79, 71, 69, 62, e tre donne rispettivamente di 89,92 e 88 anni). Dieci vittime anche in provincia di Ravenna (sei donne di cui due di 94 anni e le altre di 93,91,86, 71; quattro uomini di 91,89,71 e 63 anni); nove in provincia di Modena (cinque donne di 100, 99, 92, 92, 86 anni e quattro uomini di 90, 89, 82, 78 anni), tre in provincia di Parma (due uomini di 87 e 74 anni e una donna di 94), tre anche in provincia di Bologna (due donne di 87 e 79 anni e un uomo di 94 anni), due a Piacenza (un uomo di 70 anni e una donna di 35 con patologie pregresse), e uno in provincia di Ferrara (un uomo di 81 anni) e in provincia Forli’-Cesena (una donna di 76 anni).

Le terapie intensive

Stabili però i pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 177, 1.673 invece quelli in altri reparti Covid (+85). Sul territorio, le persone ricoverate in terapia intensiva sono cosi’ distribuite: otto a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 18 a Parma (+1 rispetto a ieri), 14 a Reggio Emilia (stabili rispetto a ieri), 31 a Modena (-2 da ieri), 61 a Bologna (-2 rispetto a ieri), quattro a Imola (invariati rispetto a ieri), 11 a Ferrara (+2 da ieri), otto a Ravenna (invariati), quattro a Forli’ ( +1 rispetto a ieri), due a Cesena (numero invariato rispetto a ieri) e 16 a Rimini (+1 rispetto a ieri).

6 novembre 2020 (modifica il 6 novembre 2020 | 17:08)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte