Cor Sport – Bologna: la motivazione può arrivare dai singoli

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Redazione TuttoBolognaWeb

25 novembre

L’approccio alla partita di domenica è stato giusto, sono mancate le giocate dei singoli, e in particolare quelle di Barrow, Arnautovic e Soriano. Questa la lettura di Claudio Beneforti, per il “Corriere dello Sport”.

Effettivamente il pericolo che si percepisce in casa Bologna è proprio una mancanza di motivazione che potrebbe arrivare a metà anno, nel caso in cui non si dovesse lottare per un posto in Europa e, beninteso, si sia abbastanza lontani dalla zona retrocessione.

E’ proprio per questo motivo che, oltre alla compattezza di squadra nel voler battere squadre come Venezia o Spezia, è fondamentale ci sia una forte motivazione personale. Più di uno tra i titolari ha infatti un ingaggio a scadenza e giocatori come Arnautovic, Theate, Barrow e Dominguez non possono sfigurare se vogliono mantenere il proprio posto in nazionale. Tutti fattori che possono aiutare a tenere l’attenzione alta.



Fonte originale: Leggi ora la fonte