‘Condannate Trump, colpevolezza evidente’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

“Vi chiediamo umilmente di condannare Donald Trump per il crimine di cui è colpevole in modo schiacciante, perchè se non lo facciamo, se facciamo finta che non sia successo o, peggio, se lo lasciamo senza risposta, chi può dire che non accadrà ancora?”: così il deputato dem Joe Neguse ha concluso le argomentazioni dell’accusa nel processo di impeachment, rinunciando alle restanti 4 ore. 

Il deputato dem Jamie Raskin, capo dell’accusa nel processo di impeachment, aveva in precedenza elencato le domande che avrebbe fatto a Donald Trump se non avesse rifiutato l’invito ad essere interrogato. “Perchè non tentò di fermare i suoi sostenitori nell’attacco al Congresso non appena lo venne a sapere? Perché attese almeno due ore per mandare aiuti al Capitol? Perché non condannò la violenta insurrezione il 6 gennaio? Se un presidente ha istigato davvero ad una insurrezione violenza, questo vale come un grave crimine o misfatto?”. Domande che resteranno senza la risposta dell’interessato.


Fonte originale: Leggi ora la fonte