Clubhouse si aggiorna, c’è anche una funzione anti-troll

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Clubhouse, il social solo audio che sta riscuotendo consensi, ha inserito una funzione anti-troll, cioè contro i disturbatori della rete. La novità è arrivata con l’aggiornamento dell’app, i troll si possono segnalare anche quando lasciano una discussione, che per la piattaforma si chiama ‘stanza’. “Abbiamo una politica di tolleranza zero per il trolling, quindi se vedi che qualcuno disturba, vogliamo tu possa segnalarlo”, si legge nell’aggiornamento dell’applicazione.

Clubhouse, secondo l’analista Vajresh Balaji, ha raggiunto oltre sei milioni di utenti molti dei quali si sono aggiunti tra gennaio e febbraio. Oltre 10 milioni hanno al momento scaricato l’app (dati AppFigures) che funziona solo su iPhone e iPad.

La grande popolarità è arrivata con lo sbarco di persone famose come Elon Musk, Oprah Winfrey e Drake. E anche Mark Zuckerberg ha aperto un profilo. Ed è proprio di ieri la notizia, pubblicata dal New Yotk Times, che Facebook starebbe lavorando ad un rivale di Clubhouse, una strada già percorsa da molti giganti del web che copiano soluzioni vincenti e poi le replicano con i loro mezzi e numeri.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte