Cartabia,ora riforma Csm,più indipendenza interna magistrati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – ROMA, 28 NOV – “La nostra magistratura ha una forte
indipendenza dal potere politico, ce l’ha”; “nonostante ciò nel
nostro paese si è creato il problema della garanzia
dell’indipendenza del singolo giudice anche all’interno della
stessa magistratura”. Lo dice la ministra della Giustizia Marta
Cartabia intervistata alla festa del Foglio. “La rafforzeremo
con la prossima riforma del Csm, che ci è stata sollecitata in
modo molto energico dal presidente della Repubblica che ha
ragione. Finiti i compiti per l’Europa e il Pnrr metteremo mano
a questo”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte