Carlino – Bologna pericoloso ma meno concreto: ecco i dati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Tutti sottolineano le buone prestazioni del Bologna e, ovviamente, la carenza di risultati. La spiegazione può anche essere in una concretezza di base in fase realizzativa venuta meno per gli uomini di Mihajlovic.

Il Resto del Carlino ha sottolineato alcuni dati importanti tra la scorsa stagione e questa, soprattutto in relazione all’attacco e ai tiri in porta. Nel 2019/2020 il Bologna ha chiuso con 52 gol fatti in 38 partite, media di 1.36 a gara con 529 tiri tentati (media 13 a gara). Significa che il Bologna aveva bisogno di 10 tiri per fare gol, percentuale di efficacia del 9.8%. In questa stagione la squadra ha segnato 8 gol in 5 partite, media 1.6, ma l’efficacia è scesa: sono 103 tiri totali (20 di media a partita) ma una percentuale del 7.8%.

<!–

–> <!–

–>


Fonte originale: Leggi ora la fonte