Calcio:Fiorentina;Iachini, società mai chiesto di dimettermi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – FIRENZE, 06 NOV – ”Le voci su di me fanno parte
del gioco, non è vero che i dirigenti mi hanno chiesto di
dimettermi, la vicinanza della proprietà c’è stata, l’obiettivo
di tutti è uscire da questa difficile situazione”. Lo ha detto
Beppe Iachini alla vigilia della trasferta con il Parma in
programma domani alle 20,45, gara che s’annuncia determinante
per il tecnico viola a cui potrebbe subentrare Cesare
Prandelli.”Non ho mai guardato ai soldi e me ne sarei andato se
avessi avvertito un brutto clima attorno a me da parte della
società o dei giocatori – ha aggiunto Iachini – Io penso solo a
lavorare e a far girare la ruota. Sarei arrabbiato se la squadra
non mi seguisse ma finora ho sempre percepito grande impegno e
partecipazione”. A Parma oltre a Pezzella che non recupera
mancherà Callejon trovato positivo al Covid nell’ultimo test: ”Sono dispiaciuto per Josè, la sua positività è un fulmine a
ciel sereno”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte