Calcio: Nations League; la Spagna cade in Ucraina

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Il passo falso della Spagna in casa
dell’Ucraina e lo spettacolare 3-3 di Germania-Svizzera spiccano
tra i risultati degli incontri di Nations League giocati questa
sera. A Kiev è bastata la rete siglata da Tsyhankov in
contropiede al 31′ della ripresa per piegare ‘la Roja’, che ha
comunque mantenuto la testa del gruppo 4, un punto sopra la
Germania, proprio grazie al pareggio di Colonia.
    Dove la Svizzera è stata brava ad approfittare dei grossolani
errori difensivi commessi dai quattro campioni del mondo, che
devono solo all’eccezionale rendimento dei loro attaccanti se
hanno evitato la sconfitta. La Svizzera prima della mezzora di
gioco si è portata sul 2-0 (a segno Mario Gavranovic al 5′ e
Remo Freuler al 26′). Poi è emersa la classe delle punte
avversarie. Timo Werner ha realizzato l’1-2 al 28′, quindi Kai
Havertz (10′ della ripresa) ha pareggiato i conti. Ma al 12′
Gavranovic ha colpito ancora e tre minuti Serge Gnabry ha
siglato il 3-3 definitivo con una deviazione di tacco. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte