Calcio: Ibrahimovic, Milan deluso ma lotteremo per lo scudetto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – MILANO, 09 DIC – “Siamo delusi dall’uscita della
Champions League, mi dispiace tanto e ci dispiace tanto ma
lotteremo per vincere lo scudetto. Faremo di tutto per vincerlo
e non molliamo. Nel fallimento esiste anche il successo,
cresceremo e prenderemo esperienza”: è la promessa di Zlatan
Ibrahimovic, intervistato da Radio Deejay, dopo che il rossoneri
sono usciti sconfitti dalla sfida contro il Liverpool e sono
stati eliminati da tutte le competizioni europee. Un’intervista
ad ampio respiro quella all’attaccante del Milan che ha anche
parlato di Pallone d’Oro e trofei internazionali.
    “Non so perché non ho vinto pallone d’oro – racconta – io
gioco e penso a giocare. Dipende come si guardano le cose. Messi
ha vinto il pallone d’oro, ma dicevano che meritava Lewandowski.
    Non ho vinto neanche la Champions League, dicono che non la
vincerò mai e altre cose ma questo non cambia la mia carriera.
    Non cambia neanche le mie qualità. Ho avuto la fortuna di
giocare con grandi giocatori e grandi squadre, ho imparato
diverse lingue e qualcosa ho vinto”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte