Calcio: Hauge, Milan può raggiungere livelli elevati

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

(ANSA) – MILANO, 20 OTT – “Con la qualità dei giocatori in
squadra possiamo raggiungere livelli elevati. Io voglio giocare
per una squadra ambiziosa, voglio sfondare nuovi limiti e voglia
alzare l’asticella”: Jens Petter Hauge, l’attaccante norvegese
acquistato dal Milan dopo averlo affrontato in Europa League
contro il Bodo Glimt, carica la squadra rossonera a due giorni
dal debutto nella fase a gironi di Europa League contro il
Celtic. Hauge è ora un’alternativa in attacco per Pioli, grazie
alla sua duttilità. “Posso giocare in posizioni diverse – spiega
nella conferenza di presentazione – come ala sinistra in
penetrazione, in combinazione con l’attaccante, come
trequartista. Sono un giocatore che vuole la palla, essere
pericoloso”. La concorrenza interna non lo preoccupa: “Non mi
spaventa, è positiva. Mi spinge a migliorare”. E questa ‘fame’
agonistica ha convinto anche i dirigenti rossoneri che hanno poi
deciso di accelerare il suo acquisto. “Il Milan aveva fatto uno
scouting in Europa e mi avevano notato. Poi si è passati alle
qualificazioni di Europa League – spiega il norvegese – e mi
hanno avvicinato. Sanno quello di cui sono capace. La partita
con il Bode mi ha permesso di performance contro una squadra
forte. E’ stata giusta la scelta di tornare”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte